Utente 284XXX
Buongiorno, Ho una domanda da porre su un mio problema presentatosi esattamente un mese fa. Premetto che non ho mai avuto problemi di vista anche se porto ogni tanto gli occhiali (soltanto per leggere o guardare la tv) da quando avevo circa 6 anni.... Prima in modo continuativo poi via via ho cominciato a ridurne l'uso quotidiano(anche perchè non ne ho mai sentito il bisogno). L'ultimo controllo oculistico l'ho fatto tre anni fa con la stessa diagnosi di sempre... Astigmatismo di 0.50 in entrambi gli occhi. La sera del 31 dicembre, ho avuto improvvisamente un calo di vista senza aver notato sintomi di alcun genere. La stessa sera mi reco al ps oculistico per una visita, ma non vengono rilevati problemi. Un paio di gg dopo vado da un'oculista dell'asl e non riscontra nessun problema anche a livello di pressione oculare. Ma nella misurazione della vista viene riscontrata una miopia di 2 diottrie, ma riesco a leggere con la lente correttiva. Il medico non mi prescrive la lente e mi dice di fare una serie d'indagini per escludere problemi di altra natura. Le indagini da fare sono: Tac encefalo e tronco encefalico con mdc. Dall'esame non si rilevano, sia in condizioni basali che dopo somministrazione dl mdc, zone di alterata densità, riferibili a processi espansivi endocranici e a lesioni focali. Qualche gg fa ho fatto anche un ecografia bulbare; il referto dice: disomogeneità vitreale di grado medio lieve, distacco posteriore di vitreo, retina sul piano, alterazione del profilo bulbare al polo posteriore, coide nella norma. Infine l'ultimo esame prescrittomi è la visita neurologica che farò fra qualche gg. (che magari vi riferirò in un secondo momento). La mia domanda è: può insorgere una miopia improvvisa così anche senza motivi? Ringrazio in anticipo lo staff medico.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
La miopia di -2 è stata confermata?
A volte la densità del cristallino si modifica e può rendere l'occhio miope

Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno e grazie,
In effetti per non avermi dato ancora la lente si vede che il medico non è stato del tutto sicuro almeno fino a quando escludessi problemi di altra natura. Nella diagnosi che preparò, scrisse che si trattava di miopia anomala. Farò domani visita neurologica e dopodicchè penso che mi farò visitare anche di un altro oculista (magari in pvt).
Io non so se a lei le è mai capitato un caso come il mio, ma mi creda anche se mi sono tolta pensieri più grossi dalla testa, la preoccupazione rimane presente. Grazie .
Cordiali Saluti.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Sono casi che possono capitare, bisogna comunque capire la causa

Mi tenga informato
[#4] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Oggi ho fatto la visita neurologica,
L'esame neurologico indica: Vigile,orientata, non deficit dei nervi cranici eccetto sfumato nistagmo bilaterale di primo grado bilat, ROT normoevocabili, RAS assenti, SCP muta bilaterlamente.
Coordinazione nella norma. Lieve ipopallestesia distale all'arto inferiore sinistro.Stazione erett, Romberg e deambulazione nei limiti.
Suggerimenti:
Nel sospetto di Neurite ottica retrobulbare in possibile malattia infiammatoria(demielinizzante del SNC) si consiglia ricovero in DH per effettuare:
- RM encefalo con Gd e midollo cervicale e dorsale con GD.
Si consiglia sulla necessità, quanto prima di effettuare terapia con steroide per via endovenosa.

Consigli? Grazie per la sua disponibilità.
[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Effettuare al più presto RM encefalo con Gd e midollo cervicale e dorsale con GD

Mi faccia sapere l'esito
[#6] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno,
volevo comunicare l'esito dell rm che però non mi hanno somministrato il mdc(dicono che non ce ne sia stato bisogno). L'esito è negativo e la scorsa set ho fatto anche la P.e.s (una sorta di elettromiografia) agli arti inferiori e superiori, con esito negativo anche questa.
Sono in attesa di fare il campo visivo, Pev, e oct.
Anche se mi sono tolta pensieri ancora più gravi ma ho ancora diversi dubbi. Anche se il mio medico oculista esclude quasi totalmente che si tratti di neurite ottica in quanto, riesco a vedere con la lente da miope da 2 diottrie. Farò questi altri esami e le farò sapere. Grazie intanto e cordiali saluti.
[#7] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.
[#8] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Speriamo bene