Utente 288XXX
Salve, è da Luglio 2012 che mi è stata diaognisticata una sifilide ancora in fase primaria, ho fatto i due cicli di antibiotico Bassado e le iniezioni di Benzipenicellina ma a distanza di tutti questi mesi, presento ancora qualche linfonode ingrossato e qualche macchiolina tendente a scomparire sul glande.
Adesso tra 2-3 mesi dovrò rifare le analisi, il mio medico disse che col secondo ciclo dovrei guarire, ma volevo chiedere se è normale che questi linfonodi e macchioline siano ancora presenti dopo tutti questi mesi, e quando dovrebbero sparire del tutto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

le macchioline non le ritengo importanti, mentre i linfonodi sono un reperto secondario e molto aspecifico, segua il consiglio del suo medico e ripeta ciclo terapeutico e ripeta le analisi e se poi fosse necessario ci tenga aggiornati.
Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 288XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la risposta, ma vorrei sapere se è normale che dopo tutto questo tempo e 2 cicli di iniezione, fosse normale avere ancora questi linfonodi, anche se molto piú piccoli di prima. E anche se dovessi guarire,se potrei avere problemi in futuro.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
ogni individuo risponde in modo diverso ad ogni genere di terapia, la cosa importante è procedere con la terapia e monitorare la situazione eventualmente con un reperto ecografico a livello inguinale.

Ancora cordailità