Utente 270XXX
Buonasera Dottore,
con la presente le riporto i valori non nella norma degli esami delle urine, eseguiti qualche giorno fà. Sono un pò preoccupata perchè è la prima volta che emergono tali valori. Premetto che non fumo, sono astemia. Ho 33 anni, normo peso, pratico acquabike 2 volte a settimana. Ho fatto il primo ciclo di Clomid e iniziato il secondo oggi, per la ricerca della gravidanza.
Colore torbido
Proteine 20.0
Emoglobina 0.2
Emoglobina qualitativo +2
Esame del sedimento:
Numerosi leucociti
Numerose cellule epiteliali squamose
Numerosi batteri
Flora micotica
Discreto numero di emazie

Le chiedo se tali risultati possono essere il campanello d'allarme di qualche problema renale, considerando che ho avuto familiari con disturbi ai reni;
oppure se può essere il Clomid ad alterare i valori e se tali possono influire su una futura gravidanza.
La ringrazio anticipatamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani
28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
egregia signora,
ritengo che l'esame urine da Lei presentato sia compatibile con un'infezione delle vie urinarie;riterrei utile eprtanto eseguire un'urinocoltura e dopo l'esecuzione della stessa una terapia antibiotica ad esempio (fosfomicina per due giorni ma ne parli con il medico di famiglia).A distanza di sette giorni dalla fine della terapia pratichi un'esame urine di controllo.Si idrati al meglio con 1.5 litri di acqua al dì e non trattenga le urine,regolarizzi l'alvo con dei fermenti lattici ad esempio lattobacilli. nello specifico non ritengo la terapia ormonale causa dell'attuale problema (peraltro molto comune nelle signore della sua età) e di eventuali problemi renali vista l'anamnesi familiare positiva;in considerazione di questo dato esegua sempre un controllo mensile della pressione arteriosa,e annualmente controlli la funzione renale (azotemia creatinina esame urine).
A disposizione per chiarimenti la saluto
[#2] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno Dottore,
la ringrazio per la rapida risposta.
Non riuscivo a spiegarmi questi valori, infatti bevo 1,5/2 litri d'acqua al giorno e vado in bagno spesso. La pressione è costantemente sui circa 70-110.
Vedendo i risultati e legendo la sua risposta rivaluto anche il mal di schiena (all'altezza dei reni) che ho da qualche tempo. Pensavo fosse dovuto al fatto che non sono mai ferma tra lavoro, casa, ecc.. ora invece credo proprio sia dovuto ai reni.
Grazie mille e buona giornata