Utente 265XXX
Dottori buona sera vorrei un consiglio perchè non so che pensare!
Ho 19 anni ho sofferto di ansia e adesso sono un tipo molto nervosa !
Ho fatto fine estate elettrocardiogramma ma l esito fu negativo! Ma soffro di mal di braccio sinistro persistente dolori alla spalla sinistra e dolore alla mandibola e la notte quando sono a letto percepisco i miei battiti nell orecchio ! Non so più come comportarmi a me il braccio da veramente e anche la mandibola! Ah dimenticavo di dirvi che spesso ho fitte al petto! :( aiutatemi per favore
Cordiali saluti dottori
Aspetto una vostra risposta :(

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' molto verosimile che i dolori che lei riferisce siano doi natura osteomuscolare e che la compomnente ansiosa li amplifichi.
Tuttavia informi il suo medico curante il quale, potendola vistare, potra confermare questa ipotesi
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 265XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottore per la sua tempestiva risposta!
Stamattina mi sono alzata con il dolore al braccio e mano !
Comunque le sembrerà strano ma non ho proprio voglia di andare dal medico perchè direbbe solo ansia! Dimenticavo di dirle che ho effettuato una risonanza in toto ! Ed é risultata una leggera scoliosi dorsale sinistra convessa! Il medico curante disse k il dolore al braccio poteva essere dovuto a questo ! Comunque ieri per il troppo dolore presi una tachipirina! Lei che pensa ? Cordiali saluti dottore la ringrazio davvero :(
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le confermo la mia impressione di un problema osteo muscolare tipo periartrite scapolo omerale
Si tranquillizzi
Cecchini
[#4] dopo  
Utente 265XXX

Iscritto dal 2012
Ed è normale che quando ho questo dolore qualche volte ho fitte al petto xo no che potrebbero essere riconducibili al cuore !comunque posso secondo lei continuare a prendere l tachi quando il dolore è eccessivo !?
Grazie dottore delle sue risposte
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
È normalissimo. Il fatto che il,dolore reseda con la tachipirina è la dimostrazione Dell origine non cardiaca
Arrivederci
[#6] dopo  
Utente 265XXX

Iscritto dal 2012
Ok dottore grazie milledavvero !!
Cordiali saluti