Utente 179XXX
Buongiorno sono un ragazzo di 25 in ottimo stato di salute, non bevo, non fumo, faccio regolare attività fisica, ho una buona muscolatura, sono alto 190cm e peso 87kg. Insomma sono il ritratto della salute e magari anche quello della virilità! Quello che non capisco però è perchè ho un'alternaza pazzesca nelle prestazioni sessuali, ho una relazione stabile con una ragazza da 7 mesi, ci amiamo alla follia e ci completiamo a vicenda come mai mi era successo. Solo che succede che certe volte duro poco, pochissimo roba di 2/3 minuti, altre invece riesco tranquillamente a durare anche quei 20/25 minuti anche se sono in astinenza da giorni senza sforzi e con controllo totale dell'eiaculazione. Ora siccome mi conosco e per così dire so cosa sono capace di fare, sotto questo punto di vista, può essere solo un problema psicologico o di stress? Certe volte ho notato anche un calo dell'erezione quando metto il preservativo, tutto questo anche a volte alterne. Vorrei che sia tutto regolare, non mi riferisco alla durata, non è quella che rende soddisfacente un rapporto, ma vorrei diciamo quella tranquillità che comunque mi faccio dire " ok posso avere un rapporto tranquillo" poi come ed in quanto finisce non è un problema, basta che sia bello per entrambi. In attesa di vostre risposte vi ringrazio e vi porgo i miei più cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,vedo che continua a procedere autonomamente senza consultare uno specialista,come da me consigliatolLe in un precedente post.Prendo atto delle prestazioni anche più che sufficienti ma,come tutte le funzioni spontanee (dormire,alvo,memoria etc.),anche quella sessuale,erettile e eiaiaculaoria,possono avere degli alti e bassi.Va da se che il profilattico possa penalizzare la resa media.Cerchi di non arrivare a medicalizzare una funzione che,con l'esercizio e la continuità può solamente migliorare (convivenza).Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 179XXX

Iscritto dal 2010
Dottore sono andato da diversi specialisti, fho fatto anche un eco doppler penieno con stimolo, riscontrando che tutti funziona bene :) quindi penso di poter ascrivere il mio problema solo ad un fattore psicologico. Lei eventualmente nella mia zona, Messina, conosce qualcuno a cui potrei rivolgermi? La ringrazio tanto, buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ne parli con il Suo medico di famiglia.Cordialità.