Utente 288XXX
Salve vorrei un consulto da circa tre mesi accumulo de forti brucciori alle gambe in questi mesi o provato a fare una terapia a modo mio ma senza risultato mi sono rivolto ad un angiologo della mia città lei mi ha fatta la visita e a notato che alle gambe si sono formate dei bozzi alle gambe (sarebbe le vene) delle vene varicose mi ha dato una terapia delle calze a compressione da indossare si chiama gilosa 2000 cotone mmHg 18 da tenere per un pò di tempo e delle bustine da prendere flebinec da prendere 2 bustine una la mattina e una sera e una crema che non ricordo il nome e mi ha consigliato anche di andare a fare una visita dal fisiastra può essere qualcosa nella schiena che mi porta brucciori alle gambe.la mia domanda e questa sto facendo bene a seguire questa terapia oppure se non passa con questa terapia che ho qualche dubbio che posso fare?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
comprenderà la difficoltà di offrire a distanza un parere che risulti più attendibile di quello di chi ha avuto modo di osservarLa dal vivo.
In linea di massima i consigli che Le sono stati forniti sembrerebbero corretti e condivisibili.
[#2] dopo  
288831

dal 2013
Salve dottore la ringrazio della risposta ma la cura che mi ha dato angioloco per quanto tempo devo continuare?se non dovesse passare con questa cura c'è la possibilità che io possa fare qual cos'altro oltre intervento?distinti saluti
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
E' necessario in prima istanza riconoscere con certezza l'origine dei disturbi (nevrite? insufficienza venosa? presenza di varici?).
Solo in seguito, basandosi anche sui risultati ottenuti dai trattamenti già effettuati, sarà possibile dare risposta ai suoi quesiti.
[#4] dopo  
288831

dal 2013
Salve dottore la ringrazio della risposta io parlo di insufficenza venosa che posso fare?