Utente 288XXX
Un cordiale saluto,
mi sono accorto nei mesi passati di avere dei gavoccioli sulle gambe, circa 6-7 per gamba, anteriormente e sui lati , visibili però solo dopo attività fisica o a seguito di posture particolari, per esempio piegando le gambe in ginocchio, solo uno di questi gavoccioli appare molto evidente, praticamente quasi come metà nocciolina, all'infuori delle situazioni sopra citate però si sgonfiano e diventano praticamente invisibili.
Il mio medico di base dopo averle viste mi ha detto che è normale averli e che non necessito di nessuna visita, anche perchè non ho vene varicose, il resto delle arterie appaiono ben lineari.
Confermate il parere del mio medico?
E per il futuro come mi devo regolare?
Grazie
Distinti saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Ugo Bertoldo
24% attività
0% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Buona sera,non è possibile interpretare a distanza quelli che lei definisce gavoccioli.
Potrebbero essere espressione di insufficienza venosa, come semplicemente essere manifestazioni innocue che si presentano spesso nei soggetti che praticano attività sportive.
Ne parli ancora con il suo medico curante, che potrà valutare se richiedere una visita specialistica. Il suo problema non ha nulla a che vedere con le malattie delle arterie.

Cordiali saluti