Utente 283XXX
Buona sera,
Da qualche mese tengo sotto controllo la pressione arteriosa perchè per curiosità ad ottobre l'ho trovata 135/90. Ho 31 anni e faccio una vita abbastanza stressante per via del mio lavoro pieno di responsabilità e di tante ore lavorate. Ho fatto una visita cardiologica ed il medico mi ha consigliato di moderare il cibo, in particolare il sale e di perdere 5 Kg (alto 191 cm, peso 101 Kg). La mia pressione si è abbassata ma ora di nuovo la trovo un po' alta. Tuttavia non mi è chiara una cosa: misuro la pressione la prima volta e la trovo 140/92 (ad esempio) la rimisuro è la trovo 122/80. È più o meno così se continuo a misurarla. Maqual'è il valore che devo tenere in considerazione? Dopo una mezz'ora che ho fatto attività fisica si può misurare la pressione? Il cardiologo mi ha detto che può dipendere dallo stress... Può essere?

Grazie per le vostre risposte che sicuramente arriveranno.

Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
chi soffre di ansia o è particolarmente stressato può riscontrare nelle automisurazioni i primi valori più elevati dei successivi. In tali casi è allora utile sottoporsi ad un Holter pressorio, che calcola nella media dell24h i suoi reali regimi pressori con una bassa influenza dei fenomeni di autosuggestione.
Saluti