Utente 288XXX
Salve. Sono un ragazzo di 22 anni il mio primo rapporto l ho avuto all età di 16 annj e li tutto bene....
Da 2 anni a questa parte soffro di eiaculazione precoce nn capendone il motivo ho rapporti che variano da 1 a 3 minuti... Sono ormai disperato perche il rapporto non mi soddisfa fino in fondo.... Sapendone ben poco vi elenco quello che esteticamente ho per magari forse arrivare al punto chiave... Da ansia di prestazione non soffro anche perche il mio partener é la stessa da 3 anni.... Il pene in erezione ha un vistoso piegamento verso la parte sinistra con un frenulo che mi impedisce l apertura completa del pene nella parte posteriore... Sulla radice delnpene credo di avere una cisti seborroica simile a un sassolino durissimo che a volte si trova a sinistra a volte a destra.... Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,è giunto il momento di rivolgersi ad un esperto andrologo che ponendo una diagnosi innanzitutto basata sull'esame obiettivo,possa impostare una strategia terapeutica avvalendosi,magari,anche di uno psicosessuologo.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 288XXX

Iscritto dal 2013
Possibile che il sintomo sia dovuto al frenulo corto del pene?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...è possibile.Cordialità
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore

una curvatura congenita dell'asta in erezione potrebbe creare uno stato di tensione sul frenulo o sul prepuzio tale da disturbare la tempistica eiaculatoria, anche se un rapporto di 3 minuti potrebbe rientrare nell'accettabile.
si faccia vedere da un andrologo che abbia esperienza chirurgica per valutare se la curvatura del pene debba essere corretta
cari saluti