Utente 641XXX
Salve
espongo subito il mio problema: dopo aver avuto un rapporto sessuale un po' 'turbolento' con la mia ragazza, nell'istante seguente all'eiaculazione ho avvertito un forte dolore al pene, la senzazione tipica di uno 'strizzamento', che si è mantenuto per circa 1 oretta. Ho controllato ma non c'era traccia di lesioni o di rossore. Solo la mattina dopo ho notato il frenulo arrossato e anche un po' la parte alla sua sinistra, subito sotto il glande, arrossate con qualche crosticina, molto simile ad un ematoma. Il dolore non c'è più stato ma comuqnue un certo fastidio come nelle ferite durante la cicatrizzazione ma per il resto tutto normale. Non c'è stata nessuna perdita di sangue. Non credo di avere problemi di lunghezza del frenulo in quanto riesco a portare giù tutta la pelle e a mostrare tutto il glande senza problemi. Infatti in tutti gli altri rapporti precedenti (non molti) il problema non si era mai presentato. Cosa può essere? faccio notare che prima del rapporto c'è stato sfregamento tra i nostri corpi con i jeans indossati, quindi potrebbe essere solo un effetto dell'eccessivo attrito con i pantaloni? ma perchè allora il dolore è comparso subito dopo l'eiaculazione? Vi potrebbero essere stati danni al pene? attendo una vostra risposta
grazie infinite e a presto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro ragazzo,non credo che vi sia alcun tipo di danno al pene ma non é chiaro l'esito cutaneo del rapporto "turbolento" iniziato "al coperto" e continuato "a pelle nuda" (credo senza profilattico). Ritengo che possa essere una buona occasione per consultare un
dermatologo...Cordialità
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
caro lettore,

come le dice il dottor Izzo, dalla sua descrizione non sembrerebbero presenti problemi di rilievo ma, nel dubbio, solo una valutazione diretta del suo pene può essere dirimente
cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
caro utente, come detto è facile che dopo rapporti sessuali ci siano dei dolori.
cordiali saluti
Dott. Giuseppe Quarto
www.prevenzioneprostata.com
[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
caro utente, come detto è facile che dopo rapporti sessuali ci siano dei dolori.
cordiali saluti
Dott. Giuseppe Quarto
www.prevenzioneprostata.com