Utente 287XXX
un anello fimotico che si stringe nel tempo con gli atti sessuali come mi è stato detto in questo sito puo non comportare per forza l operazione..... in quali casi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non ci sono casi generali ma solo casi particolari che devono sempre essere considerati attentamente attraverso una attenta valutazione clinica diretta.

Solo in questo modo è possibile, in presenza di un anello fimotico, formulare una risposta precisa e corretta, cioè capire il suo reale problema anatomico e dare poi una indicazione a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Il tutto va poi discusso e considerato sempre in diretta con il suo andrologo di riferimento.

Un cordiale saluto.