Utente 837XXX
Buongiorno, il mio medico di famiglia per curare la fibromialgia mi ha prescritto kolibri, una compressa al giorno.
leggendo il foglio illustrativo mi sembra sia un farmaco che può provocare danni seri al fegato.
vorrei sapere se è davvero un farmaco particolare rispetto ai classici antidolorifici e per quanto tempo loo si può lo si può assumere dato che il mio medico mi ha detto che posso anche andare avanti per un anno.
vorrei poi sapere se è consigliabile fare degli esami del sangue per valutare la funzionalità epatica. grazie
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
non si preoccupi e segua il consiglio del suo medico, non si trattta di un farmaco con particolare epatotossicità (la quale è riferita pricipalmente al paracetamolo (la comune tachipirina) che può essere tossico a dosaggi elevati
[#2] dopo  
Utente 837XXX

Iscritto dal 2008
salve, sono passato da kolibri a contramal gossse, anche in questo caso posso evitare la gastroprotezione?
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
contramal non presenta caratteristiche di gastrolesività per cui non è necessaria la gastroproootezione