Utente 263XXX
salve sono una donna di 35 anni, avrei una domanda riguardo a un dubbio mio, dopo una forte influenza sono iniziate ad uscirmi macchie rosse sulla schiena dopo di che mi si e riempita la schiena, collo, petto di piccole macchie rosse in rilievo, dopo una visita dermatologica mi e stata diagnosticata la pitiriasi che ho gia avuto un anno fa, questa volta ne ho tante, piccole e ancha molto grandi anche su pancia e stomaco dopo una settimana, alcune divantano marroncine, e sul viso mi sono riempita di acne soprattuto sulle pieghe intorno a naso e bocca molti brufoletti con puntina bianca tipo acne, volevo se la diagnosi e quella o si potrebbe trattare di altro avendo letto anche della sifilide che provoca pustoline simil acne sul viso, grazie per un suo consiglio

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
come può immaginare solo visionando direttamente gli elementi può essere possibile fare una diagnosi. Sono troppe le patologie dermatologiche per poter anche solo esprimere un sospetto diagnostico a distanza.
Il mio consiglio è quello di ridiscuterne con lo specialista dopo aver fornito ulteriori dettagli anamnestici.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
grazie per la sua risposta, stamattina ho chiamato la dermatologa, visto che ormai sono ricoperta di macchie alcune diventate marroni con un po di crosta, e da ieri sera i brufoli in viso sembrano bolle di herpes, ne ho una sopra il labbro e una piu in alto e molti brufoletti tipo acne, lei mi ha detto che si vede che e una forma agressiva di pitiriasi, avendo avuto mesi fa un infezione da herpes mi era stato prescritto l'aciclovir per via orale, la dermato mi ha detto di prendere l'aciclovir 3 volte al giorno visto che potrebbe essere una pitiriasi erpetica, vorrei un parere anche da lei, possibile che la pitiriasi prenda questa forma ricoprendomi di macchie molto visibili quasi su tutto il corpo e mi provochi una stanchezza esagerata? questo trattamento e adatto? quanto tempo ci vuole circa per guarirne? c'e qualche possibilita che la diagnosi sia sbagliata? e che quali sono i sintomi tipici di questa patologia? sul mio dubbio della sifilide, quali sono i sintomi per riconoscerla?
grazie
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
comprendo la sua perplessità ma purtroppo mi è impossibile aiutarla "a distanza": certamente la descrizione da lei fatta è suggestiva di una forma piuttosto severa di pitiriasi, forse eczematizzata. Le consiglierei di insistere per avere un consulto diretto con lo specialista o comunque trovarne anche un altro disposto a visitarla.
Se lo desidera sono a disposizione per ogni ulteriore consiglio una volta ottenuto un parere a seguito di visita.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
gentil dott, la ringrazio, visto il peggiorarsi della situazione sono tornata dalla dermatologa che mi ha fatto sospendere l'aciclovir e mi ha datto il deflan 30mg per 10 giorni, essendomi ricoperte di macchie e puntini rossi ovunque, mi ha detto che non e normale, ci sono piu macchie madri potrebbe trattarsi di una forma lichenoide,mi sento molto stanca e ho una live tosse e raffredore che non passano piu, fatico a stare in piedi, intanto ho fatto l'esame vdrl: <1/2 tpha <1/80 dunque presumo negativi
sono disperata visto che ormai da piu di uno anno sento una stanchezza esagerata che a volte mi impedisce anche di alzarmi, forti mal di testa, un anno e mezzo fa ho contratto la tenia nana che e stata curata, poi raffredori permanenti, infezioni alla gola ogni due mesi circa poi l'anno scorso pitiriasi di gilbert seguita di vari malanni, infezione da herpes, laringite acuta, adesso mi ritrovo con quest problema cutaneo e una stanchezza inspiegabile, inoltre sono stata a conttato di un parente per 2 mesi, piu di un anno fa, in cura per tubercolosi, fatto me stessa un test di mantoux negativo, non so a chi rivolgermi per questi sintomi che mi porto dietro da tempo, fiato corto cefalea stanchezza debolezza e tutti questi virus che prendo di continuo, secondo lei che tipo di esami dovrei fare? quale potrebbe essere il problema? preciso anche che assumo il lorazepam da piu di 15 anni, non so se questo potrebbe avermi recato danni, inoltre dagli esami del sangue : HB negativo, HC negativo HIV negativo
globuli bianchi 5.80 (4.00- 10.90)
globuli rossi 4.89 (4-5.2)
esistono esami specifici per vedere se il sistema immunitario e a posto? specifico che non fumo e non bevo alcoolici
scusi per tutte queste domande ma sono veramente disperata
grazie
[#5] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Capisco certamente il suo stato d'animo ma la competenza per il suo problema esula l'area dermatologica. Le raccomanderei una visita da un bravo internista: in casi come il suo la raccolta anamnestica é determinante al fine di un orientamento diagnostico.
Cordiali saluti