Utente 284XXX
Buongiorno,
sono un ragazzo di 21 anni che dal settembre 2011 sino ad ottobre 2012 ha utilizzato Aloxidil 2%, per poi passare su indicazione del dermatologo ad un composto di Minoxidil 5%(purtroppo SOLFATO) contenente Ciproterone acetato e 17a estradiolo alternandolo con solo Minoxidil 5 %(questa volta su esplicita richiesta BASE).
Vi scrivo in merito a quest ultimo poichè dopo le prime applicazioni noto sulla cute un leggero strato bianco che perdura a distanza di ore (applicato la sera,al risveglio noto la polverina).
A cosa può essere dovuto?é tutto normale?

In attesa di Vostra risposta,
Cordialità
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
consiglio sempre di far attenzione a conservare la lozione a temperature non superiori a 25 gradi e non inferiori a 15 gradi centigradi per evitare la precipitazione del minoxidil . E maggiore attenzione per la soluzione al 5%. Detto questo , la presenza di depositi non pregiudica la efficacia. Normale ! Via libera naturalmente all'uso del 17 ALFA estradiolo in quanto ormonalmente inattivo.
Cordilaità
[#2] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
Caro dottore la ringrazio per la Sua risposta.
Probabilmente mi sono espresso male e me ne scuso ma il problema che Le porgo non è la soluzione in se in quanto nella boccetta questa non è ancora precipitata bensì il fatto che lo strato di polverina bianca risulta presente sulla cute dopo l applicazione anche a distanza di ore...mi chiedevo se questa cosa fosse normale.

Grazie per l attenzione,
cordialità
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
é normale, in quanto vi è l'evaporazione del solvente con deposito di residui . Non si preoccupi , va bene.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio,
Cordialità