Utente 272XXX
Gentile dottore,
Ho 24 anni e circa un anno fa ho accusato disturbo ad un molare destro già devitalizzato anni prima .SOno andata dal dentista che ha aperto il dente e pulito i canali...fino a una quindicina di giorni fa non avevo più avuto problemi ma poi il dente ha ricominciato a farmi male..sono andata di nuovo dal dentista che ha eiaperto nuovamente il dente e mi ha fatto fare un ortopanoramica dalla quale è emerso:non immagini osteolitiche periapicali riferibili a granulomi. Area di osteosclerosi in prossimità delle radici di 46. Normale trofismo dei bordi alveolari.
Cosa significa ?nella lastra vedo una specie di grumo sotto il dente...
Grazie in anticipo e cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Carlo Alessandro Aversa
28% attività
0% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
non potendo vedere la RX è difficile dire; per quel che descrive direi che non costituisce elemento patologico degno di alcuna terapia; semmai una rx endorale, più particolareggiata la chiederei al dentista. Non credo abbia rapporto col dolore o con la devitalizzazione, ma sono supposizioni a distanza.
chieda al sua dentista
[#2] dopo  
Dr. Marcello Fantini
28% attività
4% attualità
12% socialità
LANCIANO (CH)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Se il molare ritrattato e' l'inferiore destro, l'osteosclerosi (una chiazza bianca all'apice delle radici) puo' essere una conseguenza dell'infezione periapicale. Se questa e' ancora presente (probabile visto il dolore) puo' verificarlo solo il dentista che vedra' la panoramica.
Saluti.
[#3] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per le vostre celeri risposte....la cosa strana è che questa chiazza bianca che vedo nella lastra è alla base delle radici del penultimo molare mentre quello che mi fa male è l ultimo molare. Ma come mai se il dente è devitalizzato quando il dentista va dentro con delle specie di spatoline per aprire i canali sento male? Cosa significa?
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Carlo Alessandro Aversa
28% attività
0% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
come le ripeto, non c'entra con la chiazza bianca nell'osso di cui parla; il dolore è provocato da qualche residuo vitale di polpa nel canale del dente, passerà col trattamento.
[#5] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera,
oggi ho portato la panoramica al mio dentista che ha notato che mentre nella radiografia di 3anni fa avevo un puntino minuscolo adesso la macchia bianca è diventato molto più grossa e mi ha prescritto un rx dentalscan per sospetto odontoma mandibolare...che cosa é precisamente?
Inoltre oggi ha pulito di nuovo i canali del dente che mi faceva male e ora chiudendolo con la pasta fa male di nuovo perchè?
Grazie in anticipo
[#6] dopo  
Dr. Marcello Fantini
28% attività
4% attualità
12% socialità
LANCIANO (CH)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
L'odontoma è una neoplasia di natura benigna e va escisso, in particolare se ha la tendenza ad aumentare di dimensioni. È un agglomerato di tessuti dentali duri circondato da una capsula di tessuto fibroso.
Il dente può essere ancora dolente in fase di terapia canalare, può anche essere l'effetto di alcune medicazioni espansive a base di idrossido di calcio. Stia tranquillo per entrambi i problemi ed attenda in particolare la risoluzione della sintomatologia dolorosa a carico del dente devitalizzato.
Saluti.
[#7] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Buogiorno,
Ho eseguito oggi una tac dentalscan...l esito è il seguente: i valori mineralometrici denotano un tenore calcico valido.
Nelle ricostruzioni oblique trasverse dalla numero 17 alla numero 20 si dimostra la presenza du un‘area nodulare nettamente iperdensa che coinvolge parzialmente il canale mandibolare, espressione di un piccolo osteoma.
Che significa? Cosa mi consigliate?
Grazie cordiali saluti
[#8] dopo  
Dr. Carlo Alessandro Aversa
28% attività
0% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Niente di preoccupante, per ora. in assenza di sintomi specificamente legati all'osteoma tipo la variazione di sensibilità del labbro inferiore di quel lato, io non farei niente. controllo con rx panoramica fra 6 mesi e rivalutazione.
[#9] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Ma il fatto che io senta sempre un lieve dolore costante e delle fitte all‘orecchio potrebbe centrare qualcosa? Da tre anni fa è molto cresciuto....
[#10] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Ma il fatto che io senta sempre un lieve dolore costante e delle fitte all‘orecchio potrebbe centrare qualcosa? Da tre anni fa è molto cresciuto....
[#11] dopo  
Dr. Carlo Alessandro Aversa
28% attività
0% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
tenderei ad escludere una responsabilità dell'osteoma in questo, ma via web è impossibile dare certe risposte. Intantoi farei valutare la situazione dell'orecchioo ad un otorino per escludere altre patologie.
Ripeto il mio consiglio: per adesso scordarselo, rx panoramica fra 6 mesi e rivalutazione
[#12] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille per i consigli provvedero‘ a fare una visita dall‘otorino.
cordiali saluti