Utente 249XXX
Buongiorno, da circa un anno soffro di disfunzione erettile.. o almeno credo
L'erezione non sembra più rigida come prima, anche al mattino ad esempio l'erezione non è presente tutte le mattine e quando c'è è piuttosto debole e sparisce quasi subito. Anche il desiderio non sembra più quello di prima. Nei rapporti non sempre riesco a raggiungere l'orgasmo, e quando c'è la durata è piuttosto breve. Quando faccio ''da solo'' anche li non sempre riesco e se riesco la soddisfazione è molto più alta rispetto a un rapporto vero e proprio.
Ho fatto i seguenti esami ematochimici:
Testosterone libero: 10.9 pg/ml

Prolattina: 15.31 ng/ml
Testosterone: 6.85 ng/ml

E in più qualche mese fa avevo fatto anche degli esami per quanto riguarda gli ormoni tiroidei, risultati perfetti.
Premetto che da 2-3 mesi soffro di un disturbo d'ansia generalizzato e sto prendendo dei farmaci: Daparox 30 gtt al giorno e lorazepam.
Alla luce di queste informazioni cosa mi può dire riguardo ai miei problemi di erezione? Può essere l'ansia? (di cui soffro solo da qualche mese)
In attesa di una risposta, Cordiali Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,da quanto ci trasmette vedo una correlazione tra lo stato psichico e quello relativo alla resa sessuale,per cui,pur continuando a seguire i consigli e le terapie proposte dallo psichiatrica,approfitterei per consultare un esperto andrologo dal vivo.
La diagnosi andrologica eviterebbe esercizi di fantasia negativa,pertutti e per Lei in particolare,deleteri.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 249XXX

Iscritto dal 2012
Ma i miei livelli ormonali come sono? Ha riscontrato qualche problema in quei valori?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...sono nella norma.Il testosterone libero non è dosabile,e,quindi,non è attendibile.Cordialità.