Utente 289XXX
Salve ho 44 anni e pratico sport da quando ero giovanissimo. Da premettere che sono un soggetto abbastanza ansioso e che da qualche anno sono in cura con farmaci come omeprazen da 10mg e levoprid da 25mg per reflusso gastroesofageo e per meteorismo intestinale dovuto ad una colite fermentativa. Ultimamente ho notato che durante lo sforzo avverto delle extrasistole. Giocando a tennis a volte mi succede quando sto costantemente ad una frequenza alte, di avvertire un sfarfallio con aumento improvviso del battito per esempio da 160 fino a 200bpm per poi tornare normale dopo. Poi invece andando in bicicletta l'altro giorno, dopo qualche ora dal termine dello sforzo fisico (circa 60km.) ho avvertito parecchie extrasistole. A dicembre mi sono sottoposto ad una prova da sforzo su tappeto risultato negativo, mentre la scorsa settimana ho fatto un controllo con holter 24h e durante le quali sotto consiglio del medico sono uscito in bici per 30m. Dalla lettura sono risultate 4 extrasistole ventricolari e 3 sopraventricolari (1 durante le sforzo). Mi hanno detto di non preoccuparmi. In passato, invece durante periodi di allenamento intensi di sera avvertivo delle pause che successivamente controllate con holter erano state riscontrate ma la maggior parte inferiore e 2sec. Anche in quel caso mi hanno detto di non preoccuparmi. In merito a tutto quello descritto sopra è preoccupante? Posso continuare a fare attività fisica? La ringrazio anticipatamente per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Dagli esami eseguiti non risulta nulla di patologico.
[#2] dopo  
Utente 289XXX

Iscritto dal 2013
Grazie dott. Miraglia per la rapida risposta. Quindi le extrasistole che avverto durante lo sport e dopo non sono un problema? Posso regolarmente svolgere la mia attività fisica?

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
faccia sempre i suoi controlli di routine e si alleni sereno