Utente 617XXX
BUON GIORNO,RINGRAZIO IN ANTICIPO PER I CONSULTI.
Sono un ragazzo di 32 anni e come tante altre persone ,in questo periodo soffro di forti allergie.
Il mio problema è che oltre a quelle che già avevo,si sono aggiunte anche quelle alle farine dopo aver lavorato come fornaio.
Da referti medici il 15/06/1993 risulto essere allergico a:
graminacee+++
plantaginacee++
fagacee-plantanacee++
betullacee-salicacee++
Ho cominciato a lavorare come fornaio nel 1995 e ho smesso nel 1998 perchè impossibilitato nel maneggiare la farina.Ogni volta che cominciavo a versare la farina avevo crisi d'asma trattate con ventolin.Il 16/12/1998 dalle prove allergiche risulta che:
graminacee mix+++
cynodon dact.+++
betella++++
nocciolo++++
ontano++++
farina frumento++++
Le mie domande sono:
sono diventato allergico alla farina per colpa del lavoro di fornaio?
se si, posso farmi risarcire dei danni anche a distanza di anni?
come posso fare?
[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi
48% attività
0% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
gentile Signore,
il frumento, da cui si ottiene la farina, appartiene alle graminacee; lei era già reattivo alle graminacee prima che cominciasse a lavorare.

Un'informazione sulle malattie professionali: bisogna che insorgano solo ed esclusivamente a causa del lavoro svolto e che ci siano prove che prima si stava bene (esempio negatività ai test allergici); ma non solo per invocare la malattia professionale devono anche esserci documenti di astensioni dal lavoro per le cause che s'invocano che le stesse siano documentate da nterventi medici, ricoveri, cetificati di pronto soccorso, test specifici.

Mi dispiace dirle che non può fare niente per quello che chiede ma può fare molto per la sua salute, sottoponendosi a controlli periodici, agendo sulla prevenzione ambientale, e facendo terapia opportuna. tenga presente che le graminacee non sono solo i ollini, ma anche ciò che di origine da gramnacee mangiamo.

La saluto cordialmente
Agnesina Pozzi
[#2] dopo  
Dr. Stefano Bonomo
24% attività
0% attualità
12% socialità
FROSINONE (FR)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
***ATTENZIONE!***
se presente dovrebbe chiedere una visita al medico competente aziendale per valutare se è idoneo al lavoro che svolge.
saluti
[#3] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi
48% attività
0% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Caro Collega ho visto che hai inserito un consulto. Credo proprio che questo signore debba cambiare lavoro perchè con tali allergie, stare a contatto con la farina non è salubre. Spero che l'utente, in sei mesi abbia ben preso coscienza del problema.

Un cordialissimo saluto sia a te che all'utente se ci leggerà.
A quest'ultimo chiedo anche: come va col lavoro e la situazione assicurativa?

Dr.Agnesina Pozzi
[#4] dopo  
Dr. Stefano Bonomo
24% attività
0% attualità
12% socialità
FROSINONE (FR)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
se l'allergia è grave cambiare mansione è sicuramente la cosa migliore, spero per lui che riesca a farlo.
saluti