Utente 224XXX
Salve dottori,
Sono giovane, quindi un po' inesperto e io e la mia ragazza avremmo intenzione di fare il passo successivo...(un rapporto sessuale vero e proprio, non masturbazione reciproca o cose del genere)
Per questo motivo, vorrei domandarvi alcune cose.
Innanzi tutto, quanto è efficace l'utilizzo del profilattico nell'evitare una gravidanza?
La mia preoccupazione dell'efficacia di questo metodo contraccettivo, nasce dal fatto che io eiaculo un po' anche fuori dai rapporti sessuali...ovvero, mi spiego meglio: quando io e la mia ragazza ci baciamo intensamente e a lungo, caso mai toccandoci, dopo prolungate erezioni, piccole quantità di liquido mi fuoriescono dal pene...la mia domanda era quindi, non è che queste quantità di sperma fuoriuscite precocemente (seppure piuttosto ridotte in quantità) possono finire per ingravidare la mia ragazza? Dico: è possibile che una parte dello sperma, rimanendo impigliata (faccio un esempio) tra i miei peli pubici, durante il rapporto sessuale, possa entrare nella vagina?
La mia ultima domanda infine è: come posso evitare queste fuoriuscite e l'eiaculazione precoce?
In genere eiaculo dopo 5 minuti durante una masturbazione, ma è capitato anche che l'eiaculazione giungesse dopo 20 minuti...5 minuti mi sembrano un tempo piuttosto ridotto per avere un rapporto sessuale come si deve... e l'unica volta che sono durato 20 minuti è successo perchè avevo bevuto un drink. Non ero ubriaco per niente, perchè la testa non mi girava, giusto solamente un pochino accaldato, ma niente di che...quello che mi chiedo ora quindi è: come è possibile che normalmente eiaculo dopo 5 minuti anche se sono in grado di durarne 20? Come faccio per "durare" di più?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
purtroppo molti ragazzi alla sua età hanno molti dubbi riguardanti la sessualità in generale. Chiedere consigli via internet può essere dannoso e controproducente creando delle false ansie. Purtroppo non è colpa sua ma del nostro sistema educazionale che nelle scuole spesso non prevede la educazione sessuale. Tale educazione eviterebbe che i giovani brancolino nel buio e vengano assaliti da inutili ansie che poi possono ripercuotersi nell'età adulta. L'unico modo per fugare i suoi dubbi è sedersi alla scrivania di esperto andrologo che in questo modo le fugherà tutti i dubbi che la assillano oltre ad essere utile per un ceck-up del suo apparato riproduttivo.
[#2] dopo  
Utente 224XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille della risposta, vedrò di prendere un appuntamento con un andrologo.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prego!