Utente 155XXX
Salve, vorrei riportare di seguito gli esiti dell holter effettuato il 21/01/13

Ritmo sinusale con episodi di tachicardia sinusale a fc max di 161 bpm. Non oscillazioni St-t significative. Non bev, non besv

Che significa? devo effettuare altre visite o prendere provvedimenti con terapie? di certo non è normale che arrivi a 161 bpm .. Sottolineo che sono una paziente anziosa, in terapia con xanax da 2 mesi e mezzo , sono anche asmatica e prendo due broncodilatatori ogni giorno la mattina.
Ringrazio anticipatamente per le eventuali risposte
Cordiali saluti.
Simona

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Un incremento anche così importante della frequenza cardiaca può essere considerato normale se giustificato (ad esempio dall'ansia o ancor più dall'attività fisica). Continui a curare la nevrosi d'ansia.
Cordialità