Utente 190XXX
mia madre 85enne ha la pressione alta e per questo assume adalt 30mg la sera e olprezide 40/25 al mattino metà compressa, ma la sua pressione continua a rimanere sui 150 mentre la minima è bassa, il medico ha consigliato l'assunzione intera di olprezide allora noi avevamo pensato di darne metà la mattina e metà la sera di modo che la mattina abbia una copertura da farmaco adeguata quando ci sta il rischio di picchi esagerati, secondo voi si può fare cosi o è sbagliato?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' sbagliato, così come sbagliata è la medicina "fai da te". Se ci sono problemi di gestione della terapia in rapporto ai valori pressori forse è il caso di rivolgersi ad un cardiologo per ottimizzare il tutto.
Cordialità