Utente 291XXX
buongiorno dottori aiutatemi per favore vorrei il vostro parere ho 30 anni ho fatto un esame ecografico all'addome completo perche sentivo pungere sotto la costola questi sono gli esiti: Non si osservano ectasie di dottori biliari o vasi intraepatici e la via biliare principale e la porta all'ilo hanno calibro nei limiti della norma.
A carico della colicisti si apprezzano immagini ecogene mobili col variare del decubito del paziente, attribuibili a sabbia biliare,ad aggregati di sabbia biliare e calcoli e a calcoli, i maggiori dei quali paiono presentare attualmente per quanto valutabile un diametro di 7,5 mm.Non si rilevano reperti ecografici patologici di rilievo a carico del pancreas.
La loggia splenica e mascherata e abitata da anse intestinali in esiti di riferita pregressa splenectomia per incidente stradale.
I reni sono nella norma. Ho preso per piu di un anno gli acidi biliari ma non hanno fatto nulla i calcoli non si sono sciolti.ora facendo un altra ecografia la situazione rimane costante ma leggermente in progressione
Ora dottori volevo chiedervi una gentilezza secondo voi è il caso di operare anche se non ho mai avuto nessuna colica mi sento solo ogni tanto tipo pungere sotto la costola destra il mio chirurgo mi ha detto che tanto se non si sono sciolti con gli acidi dopo piu di un anno non si sciolgono piu' e che a lungo andare mi provochera' delle coliche e quindi che è meglio ora senza fretta fare una operazione programmata..perche' se mi dovesse venire una colica poi dovrei operarmi d'urgenza..io sono un po contrario pensavo di aspettare che mi venisse un giorno una prima colica ..voi cosa mi consigliate sinceri come se fossi vostro figlio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, i calcoli della colecisti senza sintomi non vanno operati. Sii tratta pur sempre di un intervento. Bisogna ad ogni modo valutare attentamente il quadro clinico e capire se realmente non vi sia alcun sintomo legato alla,patologia.

Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 291XXX

Iscritto dal 2007
dottore l'unico sintomo che ogni tanto mi è capitato di avere ogni tanto è se per caso mi piegavo con la pancia in avanti sentire pungere un po in quella zona, e poi basta non so veramente cosa fare, non vorrei avere complicanze dato che i la sabbia biliare c'e e la formazione di calcoli non è regredita con gli acidi.seconda cosa dopo aver preso per un anno e mezzo gli acidi biliari mi consiglia di prenderli ancora?
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non si tratta quindi di una sintomatologia riferibile ai calcoli. Personalmete non vedrei più indicazione agli acidi biliari.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 291XXX

Iscritto dal 2007
dottore volevo chiedere ho sentito che potrebbe essere di aiuto fare un lavaggio epatico con i sali di epsom , voi credete che possa essere utile o che possa nel mio caso essere inefficaceo addirittura pericolosa ? grazie
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non è un prodotto validato dalla medicina convenzionale.

Saluti