Utente 653XXX
Salve, sono un ragazzo di 20 anni e pur avendo una leggera curvatura dalla nascita verso sinistra, ultimamente ho notato che quest'ultima tende ad aumentare...non ho rapporti sessuali da circa 5 mesi e non ho subito nessun trauma che io ricordi... Penso sia utile aggiungere che 2 mesi fa mi sono sottoposto ad una visita andrologica per il suddetto problema, anche perchè avvertivo un leggero ma fastidioso dolore in corrispondenza della curvatura stessa( durato solo pochi giorni e ormai scomparso) ; ma il medico mi ha velocemente dimesso attribuendo le mie preoccupazioni a semplici paranoie...io capisco di potermi essere suggestionato, ma non ho le allucinazioni e obbiettivamente noto l'accentuarsi della curvatura...può essere che mi sono auto-lesionato con ripetuti micro traumi in questo 5 mesi di masturbazione?
Possono manifestarsi variazoni della curvatura stessa il funzione dell'attività masturbatoria? O ci sono altre possibili cause?
Spero comprendiate la mia preoccupazione

Grazie dell'attenzione e cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente,
l'eventuale curvatura andrebbe valutata con un visita ed evemtualmete un ecografia, non penso che l'attività possa aver accanetuato trale problema.
cordiali saluti
Dott. Giuseppe Quarto
www.prevenzioneprostata.com
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

una attività masturbatoria o coitale non può determinare una accentuazione della curvatura dell'asta
se vuole vada su www.erezione.org e invii qualche foto del pene in erezione per una valutazione più diretta
cari saluti
[#3] dopo  


dal 2008
La curvatura è piuttosto modesta, non supera i 15 gradi, presupposto che l'attività masturbatoria o coitale non possono incidere su di essa, ma constatando il progressivo accentuarsi della cosa; devo preoccuparmi e pensare di avere l'induratio penis plastica a soli 20 anni?
Comunque ho già prenotato un'altra visita per avere un secondo parere, forse farò anche un'ecografia per stare tranquillo; se non troverò risposte al mio problema non mancherò di inviarle le foto.

molto gentile, distinti saluti
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

L'Induratio Penis Plastica a 20 anni è del tutto improbabile
cari saluti
[#5] dopo  


dal 2008
Gentili Dottori, io capisco che sia improbabile, ma riscontrando un obbiettivo peggioramento della curvatura nel tempo, cosa può essere se non la suddetta induratio penis?
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
per togliersi tutti i dubbi sul suo problema , prepari delle foto fatte al suo pene in erezione utilizzando eventualmente una macchina fotografica digitale e, come spesso scrivo in questo sito, vista la sua "giovane" età, approfitti di questo "disturbo" per conoscere finalmente , se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.
Un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it