Utente 277XXX
Salve,inanzitutto vi ringrazio per la gentile risposta concessami circa due mesi fa.Adesso mi ritrovo a farmi un'altra ed ultima domanda.Ringrazio anticipatamente in caso di risposta o non.è da tempo che mi ritrovo a che fare con queste fitte e dolori che continuano in svariate zone del petto e di varia intensità.Sono stato circa 4 mesi fa in Ps dove mi hanno effettuato,raggi,analisi,elettrocardiogramma ed ecocardiogramma,dove non è risultato nulla di anomalo.Successivamente per questi dolori,ho fatto una visita da un cardiologo amico,che tramite un elettrocardiogramma e un altro esame,mi ha detto di non preoccuparmi e di non fare nessun altro esame,perchè il mio dolore derivava da contrazioni muscolari e somatizzazioni del dolore.Per scrupolo circa 2 settimane fa,ho eseguito un ecg da sforzo,in ospedale,dove mi hanno detto che il cuore non ha nulla di anomalo sotto sforzo,apparte i battiti elevati(ero molto agitato prima e durante la prova da sforzo)e mi hanno detto di rifare un controllo di tiroide e di curare un pò l'ansia,senza pensare troppo al dolore.I primi giorni mi sono tranquillizzato anche se queste fitte e dolori non volevano e vogliono proprio passare.Durante la giornata,arrivano numerose e diverse fitte di varia intensità che mi riportano brutti pensieri.So che sono un tipo agitato,ma i dolori li avverto realmente.La mia domanda è:Dopo questa serie di esami posso stare tranquillo e rasserenarmi per quanto riguarda il cuore oppure devo fare qualche altro tipo di esame?Grazie anticipatamente,cordiali e distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non deve fare altro...Può star sereno. I suoi disturbi sono sicuramente credibili, ma semplicemente il cuore può essere escluso dalle cause che li possono determinare. E' molto probabile che si tratti di semplici risentimenti muscolari o nevralgie.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la gentile risposta e per la sua pazienza e disponibilità..Oltre a questi sintomi di dolore,accuso frequentemente battiti forti e intensi che mettendo la mano sul petto li sento rimbombar nel petto.O durante la notte a letto,spesso li sento nell'orecchio stando poggiato sul cuscino...Proverò a mettermi l'anima in pace,vivendo serenamente questa bella età...
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
SI.......
Saluti cordiali
[#4] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
Scusi dottore se continuo a stressarla...Ieri sera in preda ad un attacco di ansia molto forte,ho avvertito alla carotide come se il cuore si fermasse per un attimo e poi tornava a battere...Mi hanno messo talmente in apprensione che mi hanno fatto un ecg dove hanno detto che il tracciato era regolare ed era dovuto ad ansia.Mi è capitato raramente,altre volte,ma ieri sera mi è successo circa 5 6 volte nell'arco dell'attacco di panico e mi creava una brutta sensazione alla gola..In altri casi mi è capitato,sempre in attacchi d'ansia....è grave tutto ciò?
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
No, il problema è l'ansia...
[#6] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
Salve dottor Rillo,mi dispiace che continui a stressarla..In questo periodo mi sto tranquillizzando molto.Sto seguendo tra l'altro un percorso da uno psicoterapeuta.Ma ultimamente,molto spesso mi capita,mettendo la mano sulla carotida la situazione che gli descrivevo la scorsa volta:ovvero che il cuore si fermi e riprende a battere dopo qualche secondo..Quando le avverto,mi mette in apprensione per molto tempo e mi fa perdere tranquillità,continuandole a fare a tratti...Ho eseguito questo fine settimana un holter delle 24 ore,solo che in quelle 24 ore non mi è sembrato di avvertirle...Da cosa possono dipendere?Possono essere pericolose?Grazie e scusa per il disturbo arrecatogli spesso,in quest'ultimo periodo
[#7] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Può trattarsi di extrasistoli che sono molto spesso benigne e non preoccupanti...
[#8] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille ancora,per la sua infinita pazienza..Aspetterò l'esito dell'holter che ritirerò domani e magari le farò sapere i risultati.Intanto oggi,ho ritirato le analisi,che risultano tutte nella norma,apparte il tsh che è un pò più elevato della norma.Grazie e arrivederci
[#9] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
Salve dottor Rillo..Come detto qualche settimana fa le riporto i dati del mio holter cardiaco..In ospedale mi hanno detto che non c'è niente di rilevante,comunque le scrivo i miei dati..
Riepilogo:Battiti totali:113166
Battiti sconosciuti:11
Altri battit:0

Eventi frequenza dipendenti:
Min:56 BPM

Max:131 BPM
Med:79 BPM

Eventi ventricolari:
Battiti totali:12
%battiti:0,01
Forme:1
Coppie:0
Triplette:0
SalvE Bigeminia:0

Nessun evento Sopraventricolari

Impressini e note:Ritmo sinusale di media frequenza normovariabile con tratti di fisiologica aritmia fasica respiratoria.Rari battiti ectopici ventricolari monomorfi singoli

Caro dottore cosa ne pensa,posso star tranquillo e mettermi l'anima in pace...Cordiali saluti,gentilissimo.
[#10] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Confermo quanto già le è stato detto...si tranquillizzi, l'Holter ci dice che ci sono solo rare extrasistoli benigne.
Saluti
[#11] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
Posso continuare a fare sport tranquillamente?
[#12] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si