Utente 180XXX
Buongiorno,
sono alla 36 settimana di gravidanza e il ns bambino risulta podalico, praticamente seduto da mesi e poiche' alla 32 settimana il peso stimato era di 2.570 il ginecologo mi ha dato poche possibilita' che possa girarsi.
Per questo motivo moloto probabilmente sara' necessario un parto cesareo progarmmato.
Volevo avere un informazione: temo molto l'anestesia totale, e spererei vivamente di non farla, mi è stato spiegato che si fa raramente, se la mamma ha febbre o per ho soproblematiche serie; di mio ho sofferto in passato di ansia e attacchi di panico, mi domandavo se posso prendere la sera prima del cesareo qualcosa che mi aiuti a rimanere tranquilla, tipo lexotan o altro, o se invece e' assolutamente sconsigliato.
In gravidanza sono sempre stata bene e ho assunto solamente i fiori di bach, potrei comunque assumerli prima dell'intervento?
Grazie mille e buon lavoro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, premesso che la scelta dell'anestesia molto dipende dalle preferenze e dai protocolli del singolo anestesista e della struttura, è vero che l'anestesia generale si pratica meno che in passato almeno nei cesarei programmati.
Per quanto riguarda l'assunzione di farmaci io le sconsiglio di assumere il Lexotan. Infatti le Benzodiazepine potrebbero passare la placenta e giungere anche al bambino, mentre i fiori di Bach, che ha assunto durante la gravidanza, sono ininfluenti se non contengono alcool come il rescue. Comunque ne informi l'anestesista.
Spero di essere stata chiara, saluti.