Utente 225XXX
Egr. Dr. ho 49 anni peso 112 kg sono affetto da ipertensione essenziale dall'età di 16 anni, eseguo una terapia prescritta dal mio cardiologo, consiste in combisartan 160/25 al mattino, congescor 7,5 durante la mattina e norvasc 10 mg nel pomeriggio. Nonostante ciò al mattino misuro la pressione un'ora dopo essermi svegliato e i valori sono 150 - 83, poi durante il giorno generalmente si attesta 120/130 - 80; ho riferito questo problema al cardiologo il quale mi ha prescritto 1/2 cpr da 50 di Luvion a pranzo, con questa siamo a 4 farmaci al dì. Ma non sarebbe meglio cambiare strategia farmacologica? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
sebbene la terapia farmacologica datale è senza alcun dubbio particolarmente complessa e sebbene i suoi valori pressori siano al limite dell'accettabilità, suo compito fondamentale rimane certamente la riduzione del peso corporeo.
Saluti