Utente 380XXX
A mia madre (anni 78, tralascio l'anamnesi che sarebbe lunghissima) lo scorso dicembre è stato impiantato un pacemaker par bradicardia.
Ora abbiamo notato che nella zona dove è stato impiantato si presentano delle protuberanze facilmente mobili che al tatto e alla vista danno l'impressione di "fili" si siano ingarbugliati e/o arrotolati, specialmente quando si mette in posizione supina (la sera a letto, per esempio).In ospedale hanno detto che è normale, ma è davvero così?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
si è possibile