Utente 251XXX
Egr.Dr.
Da 7 anni sono un ex fumatore di 30 sigarette al giorno. Da circa 10 giorni dopo un banale raffreddore,forse solo coicidenza,ho incominciato ad avere una mancanza di aria. Ogni 7-8 inspirazioni sento la necessità di farne una più profonda.Il medico curante mi ha consigliato di fare una spirometria ed una TAC aspirale che ho prenotato e farò fra circa un mese.Una spirometria l'ho fatta appena smesso di fumare ed era nella norma.Mi sono fatto prendere dalla paura del tumore al polmone.Il sintomo della dispnea il medico curante ha detto che è legato più alla BPCO che al tumore del polmone.Cosa ne pensate Voi?Grazie e saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Andrea Denegri
24% attività
0% attualità
8% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,

direi che il consiglio e l'ipotesi del suo Curante sono condivisibili. Probabilmente il sospetto del Medico Curante è basato anche dalla conoscenza delle Sue abitudini e sul Suo reale stato di salute essendo Lei un suo assistito.

Fatta la TC del torace mi faccia sapere. Rimango a disposizione.