Utente 258XXX
Premetto che sono un collega.
In ogni caso 3 giorni fa applico le lenti morbide giornaliere per andare in palestra.da una parte però non vedo e avverto una sensazione di corpo estraneo. Penso che la lente si sia piegata o decentrata, ma sulla cornea non mi pare di vederla. Cerco sulla cornea, poi sui vestiti per terra ma la lente risulta scomparsa. Mi hanno visto già due colleghi uno ha escluso categoricamente che la lente possa essere nell'occhio, l'altro ha detto che però se si fosse indovata nel fornice (soprattutto il superiore) potrebbe non vedersi. E ho letto di alcuni simili casi. La lente non è stata trovata e io mi trovo con bruciore occhio secco e senso di corpo estraneo. Ho anche una blefarite cronica che mi e stata riscontrata in questa occssione. Insomma vorrei un parere. Vale la pena di fsrsi rivedere ancora? Ho letto in giro di esami ecografici pee vedere la lente nel fornice ma sembra un po'fantascienza. Grazie a tutti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
certo che può'eseguire ecografia bulbare per localizzare la lentina
ma soprattutto deve eseguire visita dal medico oculista...
io ho levato chirurgicamente una lente a contatto semirigida dopo 3 anni dalla palpebra superiore , aveva creato una cisti sierosa
[#2] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
Gia due oculisti mi hanno visto. Entrambi dicono che la lente non si vede. Uno mi ha detto che non c'e, l'altro ha specificato che non si vede ma potrebbe esserci...sarebbe un caso su cento ma io a 3 giorni dall'episodio ho ancora fastidio e avverto la sensazione di corpo estraneo. Mi puo' indicare a Roma qualcuno che esegue ecografia bulbare per darmi la sicurezza che la lente non sia ancora nascosta da qualche parte?