Utente 287XXX
Ho 53 anni gammopatia monoclonale ,devo eseguire rmn con mdc per via di una espansione intrassiale all'altezza di d2 di 2 cm, notata alla rmn . ho azotemia 55 e creatinina 1,15. vado tranquillo con il mdc ?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Egregio Signore,
l'utilizzo di mezzo di contrasto paramgnetico in >RMN è stato associato alla comparsa di una patologia sclerotica cutanea progressiva in pazienti sottoposti al mezzo di contrasto in RMN coninsuffcienza renale.Nel vostro caso la funzione renale è nomrale;è opportuno dire che la presenza di gammopatia monoclonale puòessere un problema per il rischio di iperviscosità ematica.Nello specifico consiglierei di eseguire un'adeguata idratazione endovenosa prima e dopo l'esame oltreall'esecuzione della proteina di bence Jones urinaria.Ne parli con il radiologo saprà darvi tutte le indicazioni.
Cordiali saluti