Utente 290XXX
Gentili Dottori,
vi scrivo poiché ho una verruca interna sotto l'alluce che sto curando con crioterapia, ma nonostante abbia fatto già sei sedute non vedo un miglioramento e volevo dunque chiedervi un giudizio circa la tempistica di risoluzione del problema.
Ringrazio e saluto cordialmente.
[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
non c'è tempistica. Le verruche plantari possono richiedere anche anni per la risoluzione poiché largamente infuenzate dalla capacità del suo sistema immunitario cutaneo di combattere il virus responsabile della loro comparsa. Se non le crea dolore potrà gestire l'elemento anche con prodotti topici, quali l'acido salicilico in cerotti.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
290307

dal 2013
Gentile Dottore,
Innanzitutto grazie per la solerte delucidazione.
Ma secondo il suo parere un intervento chirurgico sarebbe più appropriato e dunque risolutivo dato che la verruca mi comporta dolore e difficoltà nella deambulazione?
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Certamente se le provoca dolore l'intervento é la scelta preferenziale poiché elimina immediatamente la massa ipercheratosica. Come le dicevo le recidive sono possibili con qualsiasi metodo, quindi non si sorprenda se l'elemento dovesse ripresentarsi.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
290307

dal 2013
Grazie mille Dottore per le info