Utente 217XXX
Buongiorno,
non è la prima volta che scrivo in questo forum, vorrei che qualcuno mi aiutasse a capire da cosa deriva il mio problema.
Da qualche tempo ormai soffro di un dolore al fianco destro, all'altezza del fegato che a volte si irradia fino al rene, delle volte se premo le ultime costole sento dolore altre no. Raramente questo dolore si sposa al fianco sinistro.
Il problema è che tutto questo è accompagnato a volte nell'arco della giornata alla sensazione di fiato corto.
Il mio medico curante mi ha fatto una visita accurata ed ha escluso polmoni e malattia a carico del cuore. Mi ha detto che poteva essere un dolore provocato dallo stomaco, ma dopo una cura di limpidex e motilex (trovato beneficio nei primi giorni) questi sintomi ancora persistono. Ho fatto le analisi del sangue valori tutti nella norma tranne bilirubina indiretta alta e proteine totali basse. Quello che chiedo è questi dolori e fastidi possono dipendere dal fegato o dal colon? Cosa posso fare x risolvere il mio problema? Grazie in anticipo per la vostra risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
considerato anche quanto riferito in altra Sua richiesta di consulto, un esame ecografico, a giudizio del Suo curante, potrebbe essere indicato.