Utente 549XXX
Salve, sono un uomo di 39 anni, normopeso, non patologie in atto (ho un piccolo calcolo alla colecisti che, di norma, non mi dà alcun problema).
Ho un'alimentazione regolare, abbastanza sana e non faccio uso di alcoolici. Però, se bevo (raramente) anche un solo bicchiere di birra, o di vino, a tavola, pochi minuti dopo avverto un fastidio alle mandibole, precisamente nella zona tra mandibola e orecchio. Un fastidio che non sono mai riuscito a identificare bene e che non riuscirei neanche a descrivere esattamente. Direi una specie di bruciore dall'intensità di volta in volta variabile, che va via dopo qualche decina di minuti. Non mi capita ad ogni assunzione di alcool, ma è certo che mi succeda solo ed esclusivamente dopo aver bevuto anche solo un bicchiere di birra o di vino (quasi mai assaggiato altri alcoolici).
Di che cosa si tratta esattamente? E' una forma di intolleranza all'alcool?
Grazie e cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
quanto da Lei descritto è senz'altro insolito, catalogabile come intolleranza; talora, fenomeni di intolleranza sono la spia di una anomalia organica sottostante (ad esempio una condizione infiammatoria locale). Considerato il carattere del disturbo e la sede, per estremo scrupolo potrebbe consultare un otorino e/o il Suo odontoiatra di fiducia.
Saluti,