Utente 290XXX
Salve,sono un ragazzo di quasi 30anni, da un'anno a questa parte ho una relazione fissa con una ragazza dalla quale sono molto preso mentalmente, fisicamente mi piace e sto bene con lei, venendo al mio problema da 1 anno a questa parte non riusciamo ad avere un rapporto sessuale soddisfacente per entrambi, in quanto capita che io raggiunga l'orgasmo in circa 2 minuti o a volta capita che la mia erezione non sia soddisfacente per penetrare o che svanisca appena ci si spoglia nudi. L'erezione dura per tutta la fase del petting e delle coccole iniziali, le mie analisi del sangue sono nella norma. Ho un pene nella norma, sono stato operato di ernia inguinale negli anni passati e mi è stata messa la "retina" e da neonato sono stato operato di fimosi. Da cosa potrebbe dipendere il mio problema? ossia quello di avere delle eiaculazioni "precoci" o non riesca a mantenere l'erezione? inoltre la mia partner per questo non riesce a "godere" dei nostri rapporti ed a me dispiace molto.
Cordiali Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

l'eiaculazione precoce è un sintomo abbastanza frequente nell'uomo, infatti circa il 30 % ne soffre e può essere curata con terapie mediche e/o psicologiche. Sarà lo specialista dopo averla visitata stabilire come procedere e se la stessa eiaculazione precoce possa essere la causa del suo calo erettivo.

un cordiale saluto
[#2] dopo  


dal 2013
Dottor Maretti la ringrazio per la risposta celere, prima non ci facevo caso ma da un pò avverto un dolorino, più che altro un fastidio al testicolo sinistro, tra il pene ed appunto il testicolo, potrebbe essere varicocele? inoltre potreste segnalarmi un andrologo a Messina?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
il dolorino potrebbe essere dovuto da una infiammazione che comunque andrebbe valutata direttamente, mentre per lo specialista si documenti sull'elenco di questo sito.

Cordialità