Utente 273XXX
ho in atto una cura ansiolitica/antidepressiva prendo cybalta 6o mg.una al di exanax o,50 mg. mattito pomeriggio e sera Sono giustificabili saltuari episodi di battititi accellerati del cuore.Normamente le pulsazioni sono basse n 50/60, La pressione va bene prendo il valpression 80. Gradirei un consiglio e con immutata
stima e simpatia ringrazio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Sicuramente si, stia perciò' sereno.
[#2] dopo  
Utente 273XXX

Iscritto dal 2012
grazie per la riposta. non ritiene sia i caso di fare un controllo ecg ed una eco con osservanza
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Sicuramente in un soggetto iperteso tali esami andrebbero effettuati almeno una volta l'anno.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 273XXX

Iscritto dal 2012
esimio dott. ho eseguito esami di laboratorio tutto OK a parte il colesterolo 240
(non bevo non fumo poca attività sportiva peso 82 Kg.) ho dimezzato il cybalta ( da 60 a 30mg più xanax 0,50mg. mattina e sera).
il cardiologo in sede di ulteriore visita mi ha diagnosticato una exstrasistole atriale
mi ha deto di fare un Holter cardiaco (quello pressorio tutto sommato andava bene) INTANTO CONTINUO AD ACCUSARE UN SENSO DI PESO ALLA REGIONE CARDIACA è possibile che sia tutto riconducibile a fenomeni ansiogeni
Gradirei qualche chiarimento da lei: Colgo l'occasione per ringraziarla. con stima
[#5] dopo  
Utente 273XXX

Iscritto dal 2012








esimio dott. ho eseguito esami di laboratorio tutto OK a parte il colesterolo 240
(non bevo non fumo poca attività sportiva peso 82 Kg.) ho dimezzato il cybalta ( da 60 a 30mg più xanax 0,50mg. mattina e sera).
il cardiologo in sede di ulteriore visita mi ha diagnosticato una exstrasistole atriale
mi ha deto di fare un Holter cardiaco (quello pressorio tutto sommato andava bene) INTANTO CONTINUO AD ACCUSARE UN SENSO DI PESO ALLA REGIONE CARDIACA è possibile che sia tutto riconducibile a fenomeni ansiogeni
Gradirei qualche chiarimento da lei: Colgo l'occasione per ringraziarla. con stima