Utente 655XXX
Egregi dottori;
Sono un ragazzo di 36 anni a cui è stata effettuata una biopsia testicolare bilaterale a seguito di imfertilità di tipo non ostruttivo,per il recupero di spermatozooi al fine di una ICSI.Presenza di mutazione F508del in eterozigosi e Genotipo IVS8-poliT:5T/7T,cariotipo normale e assenza di microdelezioni cromosoma y.Valori ormonali tutti nella norma.Ne deriva di essere portatore sano di fibrosi cistica che nel maschio è responsabile dell'agenesia dei dotti deferenti.Dalla biopsia sono stati rinvenuti spermatozooi e crioconservati per altri tentativi di ICSI.La mia domanda:Essendo alla seconda ICSI(la prima è stata effettuata con "materiale fresco" ,ma purtroppo con esito negativo)e usando quindi materiale congelato quante probabilità ci sono?maggiori o minori?ma comunque buone?invio campione in esame della biopsia:
test.dx ris. pre-trattamento post-trattamento
spermatozooi/campo: 3 5
spermatozooi mobili/campo: 10% 20%
spermatozooi progressivi/campo: 0% 8%
test.sx risultati
spermatozooi/campo: 3
spermatozooi mobili/campo: 17% spermat.progress./campo: 0%

grazie in anticipo e a risentirla presto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,
dai numerosi lavori scientifici pubblicati su questo problema, sembra non ci siano sostanziali differenze nel determinare una fertilizzazione ovocitaria , cioè avere un embrione vitale, tra l'uso di spermatozoi "fresci" e "scongelati". Quindi auguri, incrociamo le dita e speriamo che il vostro successivo tentativo di ICSI sia più fortunato.
Un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com




[#2] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Gentile lettore,
una precisazione innanzitutto, la sua è una azoospermia ostruttiva e non "non ostruttiva".
Trattandosi di azoospermia ostruttiva il numero e la qualità degli spermatozoi sono buoni e nettamenti migliori delle azoospermie non ostruttive in cui esiste un marcatissimo danno testicolare.
Di conseguenza i risultati della ICSI sono buoni e come segnalato dal Dott. Beretta sovrapponibili con spermatozoi freschi o congelati.

Auguri. Cordiali saluti