Utente 207XXX
Buonasera,

volevo inserire la domanda nella sezione "dermatologia e venereologia", ma a causa delle numerose richieste, non mi era possibile. Credo comunque sia una domanda adatta ad entrambe le parti.

Per questioni igieniche, accorcio regolarmente i peli del pube con un rasoio elettrico e l'altro giorno, sbadatamente, mi sono procurato un piccolo taglietto nella parte posteriore del pene.
Apparentemente poca cosa, visto che era a riposo, quindi con la pelle più elastica, che è stata lesionata di circa 1mm (forse meno), sia in lunghezza che in profondità.
Non ci sono state perdite di sangue, solo qualche piccola gocciolina, ma niente di importante; ho lavato la zona, disinfettato ed applicato un cerotto.

Sono passati circa quattro giorni, durante i quali non ho avuto rapporti sessuali (né mi sono masturbato), ho continuato a lavare, disinfettare e cambiare cerotto, ma ancora non accenna a richiudersi del tutto (quando oggi ho rimosso il cerotto, ho notato che c'era stata una piccola perdita di liquido), forse e soprattutto a causa delle erezioni spontanee.

Domani dovrei incontrare una ragazza con la quale ho regolarmente rapporti sessuali ed il problema non è tanto igienico o venereologico, in quando utilizzo sempre il preservativo, quanto quello di dovermi astenere.

Sarà una domanda stupida e che non avrà una soluzione immediata, ma esiste qualche rimedio, non so, magari una crema, che possa accelerare la guarigione, essendo il pene una zona sensibile e con tempi di guarigione più lenti?

Grazie e scusate il disturbo


Federico

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il problema non sta nella sensibilità del pene,quanto al fatto che il medesimo,fisiologicamente,è tenuto a svolgere anche una funzione erettile che,aumentando l'affusso di sangue,nel Suo caso,ritarda la cicatrizzazione di un fenomeno,a quanto pare banale.Applichi una pomata,gel o polvere cicatrizzante e di cauteli con il profilattico,anche se,a naso,prevedo delle difficoltà che possono essere superate dalla confidenza che,a quanto pare,esiste con questa partner.Cordialità.