Utente 629XXX
Salve a tutti. Sono una ragazza di 19 anni e da circa 4 anni l'epidermide delle mie braccia presenta strane macchie chiare. Scompaiono solamente durante l'estate quando mi espongo costantemente al sole e il colorito diventa uniformemente più scuro. Non mi danno problemi di prurito, ma la pelle è spesso secca e disidratata e devo idratarla con creme e olii. Ho consultato alcuni medici e nessuno mi ha saputo dare indicazioni precise, anche se la maggior parte di essi ha escluso si tratti di una micosi... Alcuni mi hanno consigliato, dal momento che è un disagio solo estetico, un trattamento di 5 lampade abbronzanti da fare in un mese prima dell'inizio dell'estate.
Sarei molto grata a tutti voi dottori se riusciste anche voi una diagnosi e eventualmente una terapia.

Colgo l'occasione per porgervi i miei più cordiali saluti!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, utile inquadrare da parte del Dermatologo le chiazze ipomelaniche che lei descrive accompagnate a secchezza cutanea, poichè potrebbero sottendere,in via non vincolante non avendone visione diretta, un'iniziale atopia.
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 629XXX

Iscritto dal 2008
Gentilissimo Dr. Benini,
la ringrazio per l'attenzione e i consigli, e vorrei cortesemente chiederle ancora se la probabilità che si tratti di PITIRIASI ALBA sia attendibile (è una diagnosi che mi ha fatto uno dei miei professori universitari del policlinico dove studio medicina).
Anticipatamente grazie e buona giornata!
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Si, stiamo parlando della stessa cosa.
Di nuovo saluti
[#4] dopo  
Utente 629XXX

Iscritto dal 2008
Allora ancora grazie per il chiarimento e la disponibilità
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
confermo l'ipotesi di "pitiriasi alba corporis" conizione genetica e familiare legata all'ATOPIA (altra condizione genetica benigna). le consiglio il consulto dermatologico, per avere certezza diagnostica e chiarezza sulle terapie da effettuare per migliorare la condizione.

cari saluti.

[#6] dopo  
Utente 629XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dott. Laino,
ringrazio infinitamente anche lei per l'ulteriore delucidazione e i consigli che senz'altro seguirò quanto prima.

Le auguro un buon fine settimana.