Utente 290XXX
salve. sono un amico del utente. possibile che dopo 15 anni,mi ritrovo nella stessa condizione? senza un perche di cosa accade nel mio cuore e nel mio corpo?

mi ritrovo con palpitazioni senza un motivo concreto. ho sempre avuto dei amici piu grandi di me tra 5-7 anni piu grandi.e gia quando avevo 17 anni mi ricordo che al piu normale sforzo non so,spostare i mobili sentivo il mio cuore andare troppo veloce e con battiti forti mentre vedevo i miei amici che facevano questi lavori senza troppi sforzi.

se io fumavo 10 sigarette al giorno loro ne fumavano 20-30 sigarette al giorno. non ho mai capito la cosa ma non davo troppo importanza visto che questi tipi di lavoretti non erano giornalieri.

al eta di 20 anni,ho cominciato a lavorare in un negozio alimenti. lavoravo insieme al mio cugino di ben 18 anni piu grande di me. fine settimana veniva il furgone e dovevamo scaricarlo io e mio cugino. sentivo il cuore andare troppo forte,piu del normale.mi sentivo stanco ,la cosa mi dava tanto fastidio,sentivo il bom-bom del cuore da per tutto.gola,testa,orecchie. mentre mio cugino andava 'tranquilo',non dico che il suo cuore andava come a riposo,ma sicuramente non batteva come il mio.

ho deciso di andare dal cardiologa a farmi gli esami del cuore finche ho cominciato a avertire queste cose anche
a riposo. dai quali non e uscito niente di anormale. il cardiologa non ha saputo dirmi le cause dei miei sintomi.mi ha detto di cercare la cause nelle tiroide ma anche li non e uscito niente di anomale tra ne un piccolo nodo per il quale il dottore mi ha detto di non preoccuparmi.

apparte i episodi di tachicardia senza nessun stimolo che continuano da 15 anni ormai.e che per certi periodi si verificavano anche ogni giorno,a volte anche due volte al giorno, non posso permetermi di fare le cose normali giornalieri.come tutti gli altri.

io non posso bere 100 ml di alcol (vino,grappa,whisky) con i miei soliti amici che ora ne hanno 42-45 anni,io ne ho 35 ,perche o dopo un po o dopo un ora quando vado a casa avro sempre problemi nel ritmo del cuore,mentre loro ce chi ne beve 250-400 ml e apparte un po di euforia non ne avertono alcun problema.

esami ftatti:: del ecg-eco-colodoppler- e un holter cardiaco 24 ore e stata una tachicardia sinusale di massimale frequenza 147 battiti ( a riposo).

io mi chiedo come possibile tutto questo? per cortesia non ditemi che e ansia perche sareste in errore.

cos'e questa cosa che mi sta facendo impazzire? perche io mi sento male e i miei amici non risentono ne alcol ne niente? io risulto sano di cuore,e per un cuore sano 100 ml di alcol sono niente.

potete aiutarmi con le vostre informazioni.
grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La cosa peggiore che può fare e prendere come riferimento quello che fanno i suoi amici.....se bere, fumare ect etc apparentemente negli altri non crea i problemi che crea a lei, questo non significa che bere, fumare etc etc non sia dannoso....a lei come agli altri....
Per quanto riguarda il problema della tachicardia se è di tipo immotivato (e non mi sembra da quello che dice) và comunque diagnosticata documentandola...ma se durante gli Holter ECG (che sicuramente ha fatto) il problema non si è verificato durante la registrazione il valore diagnostico dell'indagine è nullo...
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 290XXX

Iscritto dal 2013
dottore,l'esempio del bere era per farle capire quanto ne risente il mio cuore. sicuramente e dannoso bere. ma bere 100 ml,non mi sembra normale che il mio cuore si comporta in quel modo.

il problema si e verificato dottore,ho scritto nel msg precedente.

sono stati ben 25 episodi di tachicardia.(sinusale) con la frequenza max di 147 bpm. si sono verificato dei esv,ma insignificanti.

la mia e una frequenza regolare da quello che ho sentito dire dai medici ma tente a essere sempre alta.e con quei episodi che ho citato sopra.

sia nel caso quando bevo un bicchiere,sia quando lavoravo,e sia a riposo.

perche ce questa tendenza di alta frequenza? qual'e la causa?

grazie
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le cause possono essere più di una, ma se dall'ECOcardiogramma emerge che lei ha un cuore normale non è assolutamente preoccupante e a mio giudizio non deve far nulla per trattare la tachicardia...
Saluti
[#4] dopo  
Utente 290XXX

Iscritto dal 2013
gentilissimo dottore,dal ECOcardiogramma emerge che io ho un cuore e sanissimo e tutto nella norma,muscolo cardiaco,valvole aorte polmonari risulta tutto nella norma.

per questo la cosa oltre ha darmi fastidio e dire poco,mi sembra molto strano di avere questa aritmia (sinusale).

e possibile che non si trovi la causa? puo essere un problema genetico,non so da parte della medicina cuore troppo sensibile allo sforzo,anche se sano.

per cortesia chiedo del informazione per sapere come gestire la cosa e sapere il perche di tutto questo.

e un peccato avere una qualita di vita cosi,avendo un cuore sano.
e immaginare che dopo direi piu di 100 episodi e forse di piu visto che in un solo giorno il holter ne ha regisrato 25 episodi,il cuore risulta sano come 15 anni fa.

la saluto.
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi che il suo cuore sia sano nonostante gli episodi che descrive è normalissimo....per la diagnosi di tachicardia sinusale inappropriata occorre che lei si rivolga ad un aritmologo....per via telematica non posso dirle di più se non di stare tranquillo perchè comunque al momentola situazione non è preoccupante.
Saluti
[#6] dopo  
Utente 290XXX

Iscritto dal 2013
Dr.Mariano posso parlare in privato con lei tra l'e-mail? le volevo chiedere una cortesia. se e possibile!

grazie.
[#7] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Mi spiace, ma non ci è consentito....può solo postare domande in chiaro
[#8] dopo  
Utente 290XXX

Iscritto dal 2013
mi chiedevo se poteva dare un occhiata ai tracciati? e possibile?
[#9] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Purtroppo non è consentito. Mi spiace per via telematica di più per lei non possofare.
Cordialità