Utente 150XXX
Da circa 1 anno ho le urine con presenza di schiuma bianca, nell'ultimo periodo è diventata spessa (anche 2 o 3 cm) e persistente; il medico di famiglia mi ha prescritto le analisi del sangue e delle urine dopodichè leggendole mi ha dato dei consigli sull'alimentazione (sì verdure, no alcool, no cioccolata, no salumi, no kiwi, no pomodori, no formaggi, no cibi grassi ed altro che francamente non ricordo) e poi fra 1 mese di nuovo analisi delle urine;
per quanto mi riguarda però sono preoccupato (l'ho detto anche a lui) e temo di avere un'infezione urinaria; quando urino a volte ho un po' di bruciore ed ho pure la sensazione che la vescica non si svuoti del tutto; lui mi ha detto che probabilmente c'è un'infiammazione.

Nella mia ignoranza mi chiedo se non sarebbe opportuno pigliare anche qualche farmaco.

ESAME COMPLETO URINE
Colore giallo citrino
Aspetto limpido
pH 6.0
Glucosio 0
Proteine 20 mg/dl
Emoglobina 0,03 mg/dl
Chetoni 0
Bilirubina 0
Urobilinogeno 1,0 mg/dl
Nitriti -
EsterasLi eucocitaria assente
Peso specifico 1,025
Eritrociti 30 n°/microL
Leucociti 4 n°/microL
Cellulee piteliali 1 n°/microL
PSA- AntigeneP rostaticoS pecifico 0,88 ng/ml

nelle altre analisi i valori sballati sono:
Neutrofili% 31,9
Linfociti % 56,2
Linfociti( valori assoluti) 4,1
colesterolemia totale 284 mg/dl
Colesterolo HDL 25 mg/dl
Trigliceridemia 378 mg/dl
Transaminasi ALT( SGPT) 45 U/L

non bevo alcolici, non sono in cura con farmaci, fumo circa 1 pacchetto al gg., sono sedentario (disoccupato), con probabile intolleranza al lattosio (se non evito mi si gonfia l'addome) e probabile allergia all'alternaria (in primavera ed autunno al risveglio starnutisco).


Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani
28% attività
8% attualità
16% socialità
BENEVENTO (BN)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Egregio signore,
le analisi da Voi presentate docuemntano una condizione si serio rischio cardiovascolare (sovrappeso,ipercolesterolemia,ipertrigliceridemia,HDL colesterolo molto basso). Nello specifico ritengo ci sia una difficoltà nello svuotamento vescicale e sarebbe utile una buona ecografia dell'apparato urinario valutando l'eventuale presenza di residuo postminzionale.Eseguirei inoltre un dosaggio della proteinuria 24 ore.Con le risultanze eseguirei visita nefrologica sul territorio.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
150798

dal 2014
Grazie