Utente 651XXX
Gentili dottori, gradirei cortesemente sapere se posso assumere Oki 3 spruzzi in 50 ml d'acqua 3 volte al dì x 5 giorni per faringite con ingrossamento tonsillare sinistro e Ranitidina150 mg 1 cpr prima di dormire x 10 giorni per probabile reflusso esofageo, o se tali farmaci interagiscono con il coumadin alterando i valori dell'INR con i rischi connessi. Faccio presente che ho 70 anni e devo assumere warfarin a vita perchè da 10 anni portatrice di protesi mitrale meccanica. Dovrei cominciare tale cura al più presto e vi sarei grata se poteste darmi il vostro parere non appena possibile. Grazie e molti cordiali saluti.
Maria Grazia

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Tutti gli antinfiammatori (Oki compreso) interferiscono con il Coumadin aumentando i valori di INR e quindi la scoagulazione del sangue. Se è prorpio necessario fare questa terapia può anticipare i controlli dell'INR per verificarne gli effetti...
saluti
[#2] dopo  
Utente 651XXX

Iscritto dal 2008
Grazie Dott. Rillo per la solerte e esauriente risposta. Quindi iniziando Oki domani passerebbero solo due giorni perchè il controllo dell'INR cade giovedi 21. Secondo lei può andar bene? Non mi dice nulla della Ranitidina, posso quindi assumerla tranquillamente? Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La ranitidina è una molecola per il trattamento di problemi gastrici (ulcera etc)...Non sò se le è stata data come protettore per l'antinfiammatorio ma se così è esistoni algtre molecole che meglio si prestano a coprire quest'azione...
Per l'INR può andar bene
Saluti
[#4] dopo  
Utente 651XXX

Iscritto dal 2008
Grazie ancora e buon lavoro!