Utente 223XXX
buonasera a tutti, volevo sottoporre all'attenzione quanto mi è accaduto nell'ultimo mese cercando di essere il più chiaro e sintetico possibile. Circa un mese fa finisco al pronto soccorso a seguito di una vertigine posturale parossistica benigna; in quella occasione oltre alla stessa mi viene rilevata una pressione arteriosa di 160/100. Dopo i controlli del caso vengo dimesso con invito a recarmi presso l'otorino e per sicurezza anche presso il cardiologo. Mi sottopongo ad entrambe le visite e mentre per la prima mi vengono prescritti esercizi posturali per il ripristino dell'equilibrio, per la seconda mi viene prescritto il PRITOR da 80 mg. per i primi 15 giorni; in seguito siccome i valori della pressione non diminuivano in modo sostanziale il cardiologo sostituisce il PRITOR con il PRITOR PLUS. Giorni dopo ho potuto verificare che non solo i valori non erano scesi significativamente ma mi sentivo spossato anche dopo uno sforzo minimo e avvertivo senso di costrizione al petto; ritorno per cui dal cardiologo il quale dopo la visita integra il PRITOR PLUS con lo ZANIPRIL da 20 mg.. Gli effetti sulla pressione non tardano a vedersi ma il calo è stato eccessivo poichè sono passato da una media di 135/90 a una media di 107/70. Si è verificata inoltre una evidente difficoltà nelle erezioni: quelle mattutine sono praticamente scomparse, invece stimolando il pene meccanicamente avevo un'erezione tale da permettermi anche il rapporto ma non gratificante poichè avvertivo chiaramente che l'erezione non era completa e di conseguenza anche il piacere percepito. Sono stato dal mio medico di base a cui ho spiegato il problema e mi ha prescritto alcuni esami. Indico ora solo quelli che non sono nella norma:
Glicemia 102
Colesterolo Totale 230
VES 1^ ora 29
2^ ora 60
Indice di Katz 29,5
FSH 11,80

Gradirei conoscere l'opinione di un competente in merito a quanto descritto e ai valori ematici indicati; ringrazio e saluto cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
C'è un problema di ipercolesterolemia...mentre per i valori eccessivamente bassi può ridurre lo Zanedip a 10 mg/die...
Ovviamente è importante il controllo alimentare riducendo drasticamente il sale dalla dieta e i grassi...
Cordialità