Utente 283XXX
Salve...in seguito ad una visita andrologica ho deciso di sottopormi ad un intervento di frenulotomia ( quando il pene è in erezione il glande è scoperto solo per metà, e quando provo a scoprirlo sento un festidio per via del frenulo che tira...quando lo scopro del tutto la pelle Non è ancora tesa, ma il frenulo si) ora vorrei chiederti se questo intervento comporta una perdita di sensibilìtà del pene o qualsiasi altra cosa...dopo l'intervento quanto tempo impiega il pene per per guarire e permettere l'attività sessuale...? Inoltre vorrei chiederti cortesemente se mi potete fare un vaga stima del costo dell intervento, da svolgersi privatamente,,.grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

se è stato diagnosticato un frenulo corto la cosa migliore è intervenire chirurgicamente con una frenulectomia che dovrebbe risolversi nell'arco di due, tre settimane eventualmente supportate da alcune visite di controllo. Per i costi nel privato ogni specialista ha una sua tariffa mentre nel pubblico l'intervento è a carico del Sistema Sanitario.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 283XXX

Iscritto dal 2012
L'andrologo da cui mi sono fatto visitare ha detto che non è indispensabile k'intervento, ma consigliato..inoltre ha detto che è un intervento facile e che dopo 3 o 4 giorni si cicatrizza tutto, ma dai forum che ho visitato ho notato che i tempi di guarigione sono molto più lunghi, per questo sono molto confuso..vede sono un ragazzo di 19 anni, studio e non lavoro ancora, quindi mi chiedevo se potesse farmi una stima molto vaga del costo, perché ad essere sincero non ho la minima idea ( non so se può costarmi 50 o 500 € ) grazie in anticipo per la risposta
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
forse sono stato poco chiaro ma i COSTI li deve chiedere al suo operatore.

Ancora cordialità