Utente 657XXX
Gentili Signori,

da qualche giorno mi è comparsa una macchia sul viso, dapprima piccola poi si è estesa. La macchia era accompagnata da prurito e vescicole contenenti liquido biancastro. Dopo qualche giorno, la pelle si seccava, si desquamava e tendeva dopo un po' a guarire. Recentemente tuttavia, nuove vescicole di varie dimensioni mi sono riapparse, una sul viso piuttosto grosso e una sul braccio, sempre pruriginose. A cosa può essere dovuto? Prima di metterci qualsiasi cosa vorrei prima cercare di avere una idea.
Grazie di una risposta.
Cordiali saluti,
Alessandro
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Gentile Alessandro, più che un'idea lei, la dovrebbe avere lo specialista a cui la invito a rivolgersi e cioè il Dermatologo e solo lui deciderà, dopo aver formulato almeno un'ipotesi diagnostica la terapia più opportuna al suo caso.Lei, dal suo canto, non applichi assolutamente "qualsiasi cosa" che possa controvertire il quadro, se non peggiorarglielo, prima di aver ricevuto la suddetta diagnosi.Da problematiche del tipo eczema allergico o irritativo da contatto a problematiche di tipo infettivo come un'impetigine senza tralasciare altre dermatosi che possono presentarsi con quadri cutanei simili, tutto può essere.
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 657XXX

Iscritto dal 2008
Lo farò. Nel frattempo la ringrazio della sollecita risposta.