Utente 255XXX
Buongiorno

A seguito di una gravidanza (ho partorito con t. Cesareo quasi 8 mesi fa), si e' evidenziata una piccola ernia ombelicale che, al momento, non mi da n'è dolore, n'è fastidio, se non dal punto di vista estetico.
Vorrei cortesemente sapere se c'e possibilita' che si sistemi naturalmente o se l'unica soluzione e' un intervento.
In questo caso, se volessi avere una seconda gravidanza, e' opportuno attenderla e successivamente a questa procedere con l'intervento, o no?
Esercizi come gli addominali sono sconsigliati perche' possono peggiorare la situazione, o no?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
L'ernia ombelicale non regredisce. L'unica possibilità per risolvere la situazione è la chirurgia. Visto che non causa sintomi è consigliabile attendere una eventuale nuova gravidanza. Gli esercizi addominali se non creano disturbi possono essere eseguiti,ma certo non migliorano la situazione.