Utente 279XXX
Volevo porre una domanda per avere le idee più chiare. A causa di una mia lieve disfunzione veno occlusiva prendo cialis 5mg al giorno.

Sò che questo farmaco non funzione se non c'è desiderio. Praticamente il mio desiderio è un pò calato a causa degl insuccessi precedenti. Io avvolte solo per tranquillizzarmi e per vedere che l'erezione funziona utilizzo autoerotismo senza però che ci sia un desiderio sessuale iniziale che mi spinge a farlo ma l'eccitazione la trovo in un secondo momento quando faccio autoerotismo davanti un video hard.
Capita in queste occasioni che anche con cialis raggiungo erezioni ma non ottime diciamo buone ma parziali. Può essere che questo mio modo di procedere quindi senza un desiderio sessuale che mi spinge a farlo può causare questo mio deficit anche con cialis oppure questo farmaco dovrebbe funzionare ugualmente visto che praticando autoerotismo raggiungo comunque un eccitazione seppur indotta e non preceduta da desiderio? Spero di essere stato chiaro e grazie sempre della vostra professionalità e preparazione messa a disposizione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Luigi Chiappetta
20% attività
0% attualità
0% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2012
Gentile signore l'utilizzo di farmaci cialis, viagra, levitra non aumentano il desiderio sessuale, ma favoriscono la qualità dell'erezione. Per quanto concerne il desiderio sessuale è opportuno valutare il suo profilo ormonale per capire se ci sono dei deficit, oppure se esiste un problema psicologico, altra cosa da conoscere è se lei assume altri farmaci che potrebbero inibire il suo desiderio sessuale. In conclusione ribadisco che il cialis e farmaci simili non sono afrodisiaci.
Con l'occasione porgo cordiali saluti
Prof. Luigi Chiappetta
[#2] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta ma già ero a conoscenza di questo. Io volevo sapere questo forse sono stato poco chiaro: nella normalità un uomo a desiderio sessuale si eccita a seguito dell eccitazione ottiene un erezione e poi si conclude con l eiaculazione. Io soffro di una disfunzione veno occlusiva e prendo cialis, i miei insuccessi precedenti hanno creato in me un insicurezza e quindi avvolte per sentirmi più tranquillo che tutto funzioni bene pratico auto erotismo davanti a film hard, quindi non c é sempre un desiderio iniziale ma c è una ricerca di sicurezza come un test però ovviamente durante l autoerotismo mi eccito e quindi raggiungo l erezione avvolte però nonostante assumo il cialis l erezione arriva e la mantengo ma non é sempre una massima erezione é buona ma non ottima.
Volevo sapere il fatto che non ho più massima erezione è dovuto al fatto che il cialis non mi fa effetto al 100% o potrebbe anche essere causato dal fatto che inizialmente quando comincio auto erotismo non ho desiderio sessuale ma é più un test? Quindi il cialis può non funzionare in assenza di questo desiderio iniziale oppure visto che anche se non c é desiderio iniziale visto che comunque mi eccito dovrebbe funzionare ugualmente???
[#3] dopo  
Prof. Luigi Chiappetta
20% attività
0% attualità
0% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2012
egregio Signore probabilmente il tutto cambierebbe se lei iniziasse la attività sessuale con una donna,I film hard non sono la soluzione al problema,il cialis certamente funziona,ma bisogna vedere la dose necesaria per lei,la sua insicurezza va curata con un approccio psicosessuale. I FARMACI NON CURANO TUTTO!
cordiali saluti Prof Luigi Chiappetta
[#4] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
alle indicazioni del Collega, le allego qualche lettura.

I farmaci pro-erettivi, non agiscono sul desiderio sessuale, che per nascere e mantenersi elevato nel tempo, ha bisogno di ben altre variabili intrapsichiche e relazionali.

L' auterotismo , come verifica , non solo non assolve alle funzioni sperate, ma aumenta quello che noi chiamiamo "spectatoring", cioè un auto -osservazione disfuznionale della sua sessualità.

Per ogni disfunzione sessuale, dobbiamo analizzare:
i fattori predisponenti, fattori precipitanti ed i fattori mantenenti , più la “storia del disturbo” .
Il calo del desiderio sesusale o desiderio sessuale ipoattivo, può avere anche un significato compensatorio, cioè da copertura a pregresse disfunzioni sessuali, non adeguatamente curate ed attenzioante.

Lei è veramente tanto giovane, un approccio multifattoriale alla sua sessualità, diventa indispensabile e, soprattutto utile per non sentirsi malato a vita .



http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/1929/Mancanza-d-erezione-il-sintomo-va-sempre-tolto-o-talvolta-mantenuto
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/1593/Mancanza-d-erezione-10-cose-da-sapere
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/106/Dipendenza-psicologica-dalla-terapia-orale-per-il-deficit-erettivo
http://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/1225-deficit-erettile-problema-coppia-ruolo-partner.html