Utente 955XXX
Buonasera, sono ormai alcuni mesi che "combatto" contro i calazi al mio occhio sinistro. sono stato da due oculisti differenti che hanno avuto pareri discordanti tra di loro. il primo mi ha consigliato impacchi caldi e pomata aureomicina, il secondo ha optato per l'intervento chiururgico consigliandomi betabioptal. il problema è che i calazi continuano a formarsi in continuazione ogni quindici giorni circa indipendentemente dalla mia alimentazione che non è particolarmente ricca di grassi. cosa consigliate? proprio oggi se ne è formato uno proprio sulla palpebra superiore grande a tal punto da farmi lascrimare l'occhio che ora non riesco ad aprire del tutto. esiste una cura specifica per questo tipo di problema? attendo una vostra risposta, buona serata.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
inizi per cortesia
una antibiotico - terapia per via generale adeguata
localmente ormai non riesce a fare piu' nulla
[#2] dopo  
Utente 955XXX

Iscritto dal 2009
scusi? devo iniziare una terapia antibiotica generale? cosa consiglia lei?