Utente 139XXX
Salve, si è rotto il termometro e il mercurio è schizzato sul pavimento. Mio padre ha aspirato il mercurio con l'aspirapolvere, ma solamente dopo ho letto che andrebbe raccolto con un foglio di carta o ancora meglio con una siringa senza ago. L'aspirapolvere non va utilizzato poichè si rischia di frammentare ulteriormente il mercurio facilitandone l'evaporazione. Volevo chiedere quali sono i rischi? Il mercurio può essere evaporato e di conseguenza inalato? Quanto tempo permane nell'aria? Il mercurio presente nel sacchetto può continuare ad evaporare anche senza utilizzare l'aspirapolvere? Sono una persona molto ansiosa e sono un po' preoccupato. Grazie per la risposta.
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

mantenga la calma e faccia una cosa molto semplice: porti il sacchetto-filtro dell'aspirapolvere in farmacia.
Provvederanno al dovuto smaltimento come previsto dalle normative in materia.

Sii sereno e tranquillo!!


Buona giornata.