Utente 221XXX
salve, mi chiamo Mario ed ho 29 anni. come ho scritto qualche giorno fa, venerdi ho effettuato una gastroscopia ( gia in programma da tempo) perchè avevo forti dolori alla gola, difficolta a deglutire e soprattutto bruciore e un senso di soffocamento...dalla gastro è risultata gastrite e reflusso e il gastroenterologo ha detto di aver notato un ispessimento della glottide...sono andato da un otorino che guardandomi con lo specchietto ha detto di non notare questo ispessimento e che il gastroenterologo non è un otorino..ha rilevato solo una brutta faringite..ad ogni modo io oggi sto davvero male, sento la gola stringersi, come se la lingua dietro si ingrossasse, salivazione azzerata, malessere con brividi e uno strano formicolio ai testicoli che dura da ormai 20 giorni..volevo sapere se questo mio malessere potesse essere ricondotto a una forma allergica. vi ringrazio, se potete datemi un consiglio...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
il quadro che derscrive non è suggestivo per una forma allergica; appare perfettamente compatibile con quanto già noto e con ciò che sembra evidentemente emergere dai Suoi consulti (malattia da reflusso gastroesofageo, sindrome ansiosa).
Pertanto è opportuno che continui il follow-up per la patologia del digerente e cominci/continui un percorso anche in ambito psicologico/psichiatrico.
Saluti,