Utente 132XXX
Egregi dottori vi scrivo per un dubbio e un'ansia che mi opprime, ieri sera ho avuto un rapporto non protetto con la mia ragazza e premetto che era il giorno successivo alla conclusione delle sue "cose", durante il rapporto ho avuto la sensazione del momento del coito e immediatamente mi sono tolto, il problema è che non ho avuto nessuna eiaculazione e che lei non ha sentito nulla e non è uscito nulla...non sono riuscito a continuare perché il pene ha perso l'erezione...dopo poco ho iniziato ad avere un fastidio/dolore ai testicoli come quando non eiaculi dopo un rapporto...è possibile che io sia venuto senza accorgermene e quindi possa avvenire una gravidanza indesiderata?
Mi consigliate di recarmi insieme alla mia ragazza ad un consultorio??
Vi ringrazio in anticipo per le vostre risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Caro lettore, in genere ci si rende conto sia dell'eiacualazione che della sensazione orgasmica.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
Quindi lei pensa sia impossibile l'avvento coito e quindi inutile recarmi ad un consultorio??
Il fatto che fosse il primo giorno immediatamente successivo alla fine delle mestruazioni non cambia le cose?? Cioè non rende impossibile la gravidanza??
[#3] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
La rende meno probabile non impossibile.
Cordiali saluti.